Etichetta: strategia di trading



Cattura l'onda con la strategia del surf

Molto spesso, i trader principianti considerano la negoziazione della tendenza un processo complicato. Oggi stiamo esaminando una strategia semplice ma efficace chiamata Surf. Usando una tale strategia, ogni commerciante può fingere che un surfista prenda un'onda per cavalcare. Tuttavia, qui non solo cavalcheremo le onde del mercato, ma proveremo a trarre profitto dai loro movimenti peculiari.

Trading delle notizie: come fare soldi sul PIL?

Come usi i dati del PIL nel trading? Nella variante classica, i dati del PIL significativamente più alti delle previsioni promettono una crescita della valuta nazionale, quindi gli acquisti sono prioritari. Al contrario, i dati sul PIL più deboli del previsto comportano un calo del tasso di cambio nazionale, quindi si consiglia di vendere. Inoltre, dovresti valutare il quadro tecnico e preparare un piano di trading.

Trading contro tendenza: aspetti salienti, gestione dei rischi

Il trading in controtendenza comporta molte difficoltà e rischi aggiuntivi. Di norma, il professionista in una situazione del genere cerca di ottenere una correzione; tuttavia, sarebbe più efficiente attendere il completamento della tendenza attuale ed entrare in uno scambio nella nuova tendenza. Anche il segnale o il pattern più di alta qualità si rende sempre conto di andare contro la tendenza principale. Il trader deve essere il più attento possibile e controllare i rischi se tenta di entrare in operazioni contro il movimento principale o di prendere il completamento di quest'ultimo.

Scambiare il trend: descrizione della strategia e peculiarità

Una tendenza è definita come una sequenza di massimi e minimi. Se diciamo che esiste una tendenza rialzista sul mercato, significa che ogni massimo successivo è superiore al precedente e anche ogni minimo successivo è superiore al precedente. Solo in questo caso, possiamo presumere che la tendenza sia in aumento e provare ad acquistare.